San Gregorio Treviso

Roberto Durante, pianoforte amplificato

MUSICHE DI G. SCELSI, F. PEROCCO, G. CRUMB, F. LISZT, M. KAGEL.

Un insieme di brani tra loro differenti se non opposti, ma con l’intento di formare un tutt’uno senza pause, una carrellata di immagini, un’esposizione di quadri.
Il programma è stato pensato a partire da Aitsi del 1974, ultimo pezzo che Giacinto Scelsi dedicò al pianoforte, strumento che successivamente abbandonò perchè incompatibile con le sue ricerche microtonali. Il pezzo consiste in una successione quasi processionale di accordi amplificati e notevolmente distorti in modo da alterarne la risonanza, trasformarla, generare armonici inaspettati.
Accanto a Scelsi una selezione di composizioni tratte dalla raccolta Makrokosmos che George Crumb scrisse tra il ’72 e il ’73, e che prevede anch’essa l’amplificazione dello strumento, questa volta con lo scopo di rendere udibili anche i più piccoli effetti sonori realizzati all’interno del pianoforte.
A completare il programma una prima esecuzione per piano solo di Filippo Perocco, in cui il suono acustico del pianoforte verrà arricchito con l’ultilizzo di risuonatori a contatto, alcune delle pagine più timbricamente ricercate di Franz Liszt ed una composizione dell’argentino Mauricio Kagel, come sempre in bilico tra musica e teatro.

Roberto Durante, formatosi musicalmente al conservatorio di Venezia e in seguito all’università di Graz, è pianista stabile dell’ensemble L’arsenale fin dal 2007.
Ha svolto intensa attività concertistica affrontando molteplici repertori nelle più diverse formazioni, dal duo al quintetto con archi e fiati, e in veste di solista. Ha suonato, in veste di solista o con ensemble, all’interno di importanti festival (Mata Festival-NewYork, Beams Electronic Festival-Boston, Biennale Musica-Venezia) e in alcune delle più importanti sale a livello internazionale (Mumuth Saal-Graz, Fenway Center-Boston, BargeMusic, Le Poison Rouge-NewYork, Ferguson Hall-Minneapolis, Teatro Malibran, Teatro alle Tese-Venezia, Teatro Comunale, Teatro Eden, Teatro delle Voci-Treviso, Teatro San Giorgio-Udine, Teatro Accademico-Castelfranco Veneto, Teatro de la Sena-Feltre).
Ha realizzato numerose prime esecuzioni assolute di opere per pianoforte solo e per ensemble (C.Roy, F.Perocco, L.Tomio, A.Lunsqui, M.Rataj, F.Costanza, D.Sibilla, M.Lanza, C.Ciardi, C.Cassinelli) e collaborato con compositori, direttori ed interpreti come M.Caroli, Neue Vocalsolisten Stuttgart, G.Kurtág, Z.Peskó, , K.Putninsh,.

Iscritivi alla nostra newsletter

Verrai informato sugli eventi nella Chiesa di San Gregorio

Lascia un commento

Per favore rispondi alla domanda qui sotto (serve ad evitare lo spam) * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.